Con l'MX anche Madza comincia l'era dell'auto elettrica

Il 19 maggio 2020 Mazda ha iniziato la produzione in serie del modello MX-30 nello stabilimento Ujina ad Hiroshima in Giappone. È la prima auto 100% elettrica del produttore giapponese, uno tra gli ultimi ad aver annunciato la produzione un veicolo elettrico.

La Mazda MX-30 è un Suv che non disdegna la versatilità e riprende nel design i principi Kodo che caratterizzano le auto del marchio. Al suo interno, troviamo un motore da 105 kW e una batteria agli ioni di litio (Li-ion) da 35,2 kWh che permettono di raggiungere poco più di 200 km nel ciclo WLTP con consumi di circa 14,5-19,0 kWh/100km.

Per quanto riguarda la ricarica: riesce a raggiungere l’80% di batteria in circa 40 minuti con una ricarica veloce a corrente continua. È dotata di un connettore di tipo 2 ed è possibile caricare la macchina a casa tramite la  corrente alternata.


Il prezzo della Madza MX-30

Il prezzo di partenza della Mazda MX-30 Executive è di 34.900 euro. Sono disponibili altri 3 modelli: Exceed a 37.600 euro ed Exclusive a 39.350 euro. Il terzo modello, Launch Edition è un’edizione limitata che Mazda ha voluto far uscire in onore della loro prima auto elettrica e costa come il modello base, ovvero 34.900 euro.

Sul sito ufficiale di Mazda, è già possibile preordinare e personalizzare l’auto. Le consegne sono previste per quest’anno a partire dall’autunno.


Firma Lezzenipng

Commentalo su FBpng