Formula Audi e-tron Bridge per accedere in modo flessibile alla mobilità elettrica

I Clienti possono uscire senza oneri e anticipatamente dal contratto di locazione tra il 6° e il 12° mese, optando per un’altra Audi e scegliendo il prodotto finanziario più in linea con le proprie esigenze. E per i contratti con durata di almeno tre anni, Audi Italia omaggia i primi tre mesi di canone. Massima personalizzazione, certezza nell’investimento e trasparenza nelle spese di gestione i cardini delle formule Audi e-tron Bridge, Audi Value e Audi Value noleggio.

Audi e-tron Bridge: exit strategy senza oneri e senza anticipo

Formula Audi e-tron Bridge

Audi e-tron Bridge è l’opzione che consente di godere della massima flessibilità nel noleggio a lungo termine di un modello BEV dei quattro anelli. Audi assicura ai Clienti di Audi e-tron 50, Audi e-tron Sportback 50, Audi e-tron 55 quattro e Audi e-tron Sportback 55 quattro la possibilità di poter uscire senza oneri e anticipatamente dal contratto di noleggio tra il 6° e il 12° mese. È così possibile sostituire la propria Audi e-tron o Audi e-tron Sportback con un altro modello dei quattro anelli, optando per un nuovo contratto – a scelta – tra i prodotti offerti da Volkswagen Leasing, Volkswagen Bank o Volkswagen Financial Services. La flessibilità e convenienza della formula Audi e-tron Bridge è ulteriormente rafforzata dell’omaggio dei primi tre canoni e dall’assenza di anticipo nel caso di un contratto con durata di almeno 36 mesi.

Grazie ad Audi e-tron Bridge è possibile guidare per 3 anni e 45.000 chilometri Audi e-tron Sportback 50 quattro e Audi e-tron Sportback 55 quattro a fronte di un canone mensile di, rispettivamente, 1.464 e 1.680 euro che include una vasta gamma di servizi: immatricolazione, IPT, tre anni di soccorso stradale e traino in Italia/Europa 24 ore su 24, tre anni di bollo (ove previsto), due cambi di pneumatici (invernali ed estivi), vettura di cortesia – anch’essa elettrica – tre anni di RCA e tre anni di manutenzione ordinaria – in base al programma Audi Premium Care – e straordinaria. Le uniche condizioni per accedere ad Audi e-tron Bridge, che contempla locazioni di 36, 48 o 60 mesi, consistono nella regolarità nel pagamento dei canoni e nella titolarità tanto del primo quanto del secondo contratto.

Audi Value noleggio: il valore dei servizi inclusi “annulla” l’anticipo

Audi Value noleggio è la soluzione, destinata anche ai privati, che garantisce tutti i vantaggi di possedere un’automobile senza sottostare agli oneri di gestione. Bollo, assicurazione RCA, manutenzione e assistenza rientrano nel canone mensile. In aggiunta, per i contratti retail con durata di almeno 36 mesi, ogni Cliente beneficia dell’omaggio di tre canoni. Una soluzione che consente di pianificare in anticipo e con grande precisione le spese di gestione del veicolo.

Formula Audi e-tron BridgeGrazie ad Audi Value noleggio è possibile guidare per tre anni e 45.000 km Audi e-tron Sportback 50 quattro – caratterizzata da una potenza di 313 CV, dalla trazione integrale quattro elettrica, da uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi e da un’autonomia massima di 347 chilometri WLTP grazie alla batteria da 71 kWh – a fronte di un canone mensile di 1.233 euro. Comprensivo, come accennato, d’immatricolazione, IPT, tre anni di soccorso stradale e traino in Italia/Europa 24 ore su 24, tre anni di bollo (ove previsto), due cambi di pneumatici (invernali ed estivi), vettura di cortesia – anch’essa BEV – tre anni di RCA e tre anni di manutenzione ordinaria – in base al programma Audi Premium Care – e straordinaria. Servizi il cui valore complessivo compensa integralmente l’anticipo di 7.490 euro e anzi lo eccede del 30%.

Audi Value: rate da 800 euro per Audi e-tron Sportback

Oltre al noleggio a lungo termine, la Casa dei quattro anelli propone ai Clienti di Audi e-tron e Audi e-tron Sportback la formula dell’acquisto finanziato. Audi Value, nello specifico, è lo strumento che rende certo il valore futuro della propria Audi. La formula prevede un anticipo e il finanziamento, grazie al valore futuro garantito Audi, solo di una parte del costo della vettura, consentendo così di contenere l’ammontare delle rate. Al temine del periodo contrattuale è possibile scegliere se sostituire l’auto, riscattarla o restituirla.

Formula Audi e-tron Bridge

Optando per Audi e-tron Sportback nelle versioni 50 quattro e 55 quattro, il valore futuro garantito sfiora il 45% del prezzo della vettura. Un importo rilevante, reso possibile dall’elevato valore residuo dei prodotti a zero emissioni Audi. Conseguentemente, è possibile guidare da subito il SUV coupé dei quattro anelli sostenendo, in tre anni, solamente il 55% del costo del veicolo, con la libertà di scegliere l’opzione finale preferita. La rata mensile di Audi e-tron Sportback 50 quattro è contenuta in 800 euro – che diventano 1.000 euro per la top di gamma Audi e-tron Sportback 55 quattro – ed è comprensiva del piano di manutenzione Audi Premium Care per 24 mesi o 30.000 km.

La flessibilità della formula Audi Value trova conferma nella definizione della rata mensile, sulla quale influiscono l’anticipo, la durata del contratto (2 o 3 anni) e la percorrenza chilometrica annuale. Al Cliente, nello specifico, è data la possibilità di scegliere tra sei soglie chilometriche in funzione delle esigenze individuali. È così possibile spaziare in un ampio range compreso tra 10.000 e 40.000 km all’anno. A richiesta, sono disponibili servizi collegati quali l’estensione di garanzia Audi Extended Warranty e prodotti assicurativi specifici.

Fonte: EMN.com, Audi Italia


Firma Redazione 1png

Commentalo su FBpng