Plug-in List: Mercedes punta sulla Classe C per portare l'ibrido plug-in nelle flotte aziendali

Mercedes-Benz punta sull'ibrido plug-in per la sua berlina C 300, una vettura pensata soprattutto per l'utenza aziendale, a cui propone il meglio delle prestazioni e dei consumi

Mercedes-Benz è uno dei produttori di auto europei che continua a credere nell'elettrificazione del proprio parco auto, soprattutto per i modelli che sono rivolti a un'utenza professionale. È il caso, per fare un esempio, della Classe C 300 de EQ-POWER Business Station Wagon in version Plug-In Hybrid che mette insieme un motore diesel da 1.950 cm3 e 194 CV con uno elettrico da 90 KW, per un totale di 306 cv e 400 Nm di coppia.

Una fusione che su questo tipo di vetture (e di clientela) offre il massimo dei vantaggi: autonomia, prestazioni e consumi. Con la sicurezza di un rifornimento veloce per chi deve macinare chilometri tutti i giorni. La batteria, da 13,5 kWh e alloggiata sotto il baule, permette di percorrere fino a 40

km in elettrico, con velocità di punta di 130 km/h.


Con il ciclo WLTP Mercedes dichiara infatti un consumo nel ciclo combinato che va da 1,2 a 1,8 litri per 100 km. Consumi che risentono ovviamente della possibilità di sfruttare la batteria in modalità solo elettrica. A giovarne sono anche le emissioni, che secondo quanto dichiarato da Mercedes-Benz vanno da un minimo di 30 g/km a un massimo di 46 g/km sempre secondo il ciclo WLTP.

Un'auto aziendale, dicevamo, che comunque riserva molte soddisfazioni anche a chi chiede una guida più sprintosa. I 306 cavalli permettono uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi e una velocità massima di 250 km/h.
Essendo un'auto pensata per l'uso business, il comfort e la sicurezza a bordo sono particolarmente importanti. Col pacchetto "Sistemi di assistenza alla guida Plus" c'è un po' di tutto: telecamere e sensori radar per il mantenimento della corsia e della distanza dal veicolo che precede quando si imposta una velocità costante con l'ausilio della frenata automatica.

Ricco anche l'impianto infotainment, che supporta sia Apple CarPlay che Android Auto. Infine il vano bagagli che può arrivare a 1.510 litri ribaltando i sedili posteriori.
Mercedes-Benz C 300 de EQ-POWER Business Station Wagon Plug-In Hybrid viene proposta a poco più di 40.000 euro, ma per i possessori di partita iva potranno sfruttare l'offerta che prevede 35 rate da 300€ al mese e un anticipo di 6.000€ (e riscatto finale o sostituzione dell'auto). Oltre l'Ecobonus di cui questa vettura, in quanto ibrida, può usufruire.


Firma Redazione 1png
Commentalo su FBpng